Protocolli Sicurezza Covid-19

Accoglienza Sicura: misure di prevenzione della diffusione del virus SARS-CoV-2 nelle strutture turistico ricettive.

Scopri di più

Cosa Vedere nei dintorni

Un Territorio da Scoprire

Situata nel cuore dell’antica città messapica di Mesagne, Masseria Malvindi vi ospiterà in una location magica ed suggestiva che renderà il vostro soggiorno davvero indimenticabile.

Cosa Vedere nei dintorni

Visita Mesagne

Sono tanti i luoghi di interesse in quel di Mesagne, che è ritenuta una delle città che rappresentano nel migliore dei modi e conservano alla perfezione la tradizione del barocco pugliese. Se il centro storico è caratterizzato da viuzze molto strette ma si fa notare soprattutto per la sua forma a cuore, tra gli edifici di architettura religiosa vale la pena di visitare la Chiesa di Sant'Anna, risalente al XVII secolo e progettata da Francesco Capodieci: al suo interno è presente una copia della Deposizione di Paolo Veronese. Molto suggestive sono anche la Chiesetta di San Leonardo e la Chiesa Matrice, nel centro storico, mentre a ridosso delle mura spicca la Chiesa della Santissima Annunziata.

Cosa Vedere nei Dintorni

Visita Lecce

Abbiamo accennato che la cittadina salentina è nota come la Firenze del Sud per la ricchezza del suo stile architettonico dominante, il Barocco leccese, e un notevole esempio di questo è rappresentato dalla Basilica di Santa Croce e dal limitrofo Convento dei Celestini, ora sede della Prefettura. Non vanno però dimenticati, oltre ai palazzi del centro, anche la chiesa di San Matteo, quella di Sant’Irene e quelle di Santa Maria delle Grazie, Santa Chiara e di Sant’Angelo. Si avrà modo di ammirare la bravura dei mastri scalpellini abili nel cesellare il malleabile calcare leccese, realizzando decorazioni che ancor oggi arricchiscono balconi, facciate di palazzi, terrazze e androni.

Cosa Vedere nei Dintorni

Il Salento

Il Salento è la meravigliosa penisola più meridionale della Puglia, il tacco dello stivale per intenderci, circondato dal mare su tre lati. La penisola salentina ha conosciuto lo sviluppo turistico solo negli ultimi due decenni scarsi. Prima era una terra remota, con pochi posti per dormire e qualche campeggio per una vacanza low cost. Le spiagge salentine sono in effetti tra le più belle della Puglia. I colori della terra rossa e del mare turchese sono unici, la gastronomia è eccezionale e i posti da scoprire, dall'archeologia, alle spiagge, passando per città e borghi, sono tantissimi.